che differenza c'è tra web master e web designer

Che differenza c’è tra Web Master e Web Designer

Scopri in questo articolo che differenza c’è tra un Web Master e un Web Designer

Vediamo le differenze tra queste due figure professionali del web

Ti sei mai chiesto che differenza c’è tra Web Master e Web Designer?

Spesso, si fa confusione tra queste due figure professionali che operano nel mondo digitale. Il Web Master e il Web Designer svolgono però due ruoli ben specifici durante la creazione di un sito web.

A volte, può non essere molto chiara la differenza che c’è tra un Web Master e un Web Designer perché entrambe le figure sono coinvolte nello sviluppo di un sito. I loro compiti possono talvolta corrispondere ed è per questo che può risultare complesso capire quali sono effettivamente le differenze tra i due ruoli. Tuttavia, ci sono mansioni che devono essere svolte specificamente dal Web Designer e altre in cui deve operare esclusivamente il Web Master.

Ma che differenza c’è tra queste due figure professionali e di cosa si occupa ognuna? Facciamo subito chiarezza e scopriamo quali sono le particolari mansioni che svolgono.

Le differenze possono dipendere dalla complessità del progetto che si sviluppa o dal tipo di soluzione tecnica che viene adottata per la realizzazione del sito web. Altre volte, può dipendere da un fattore di organizzazione aziendale.

In genere, all’interno di realtà aziendali molto strutturate il Web Master si occupa principalmente della manutenzione e dell’amministrazione dei siti ed è il responsabile del loro corretto funzionamento nel tempo. Il Web Designer, invece, si occupa fondamentalmente della creazione del layout grafico, curandone l’estetica e la visibilità.

Viceversa, in piccole web agency il Web Designer e il Web Master possono coincidere in un’unica figura che riesca a mettere insieme tutte le competenze che queste due figure svolgono separatamente.

A questo punto, ti starai chiedendo quali sono le diverse competenze che deve avere un Web Master e quelle che invece deve avere un Web Designer. Ecco qui un elenco per averne una panoramica più chiara.

Competenze di un Web Master

Il Web Master, rispetto al Web Designer possiede un grande bagaglio di competenze digitali che spaziano in vari settori, dall’aspetto grafico alla gestione e la manutenzione del sito web. Grazie alla sua formazione è in grado di:

  • avere una conoscenza approfondita degli standard di qualità emanati dal W3C (World Wide Web Consortium);
  • utilizzare con dimestichezza i principali linguaggi di markup e di programmazione (HTML, CSS, Javascript, PHP);
  • costruire l’intera alberatura di un sito web sfruttando dei software “open source” (WordPress, Joomla, ecc.);
  • conoscere gli strumenti e le strategie per monitorare e analizzare l’andamento dei siti web.

Competenze di un Web Designer

Il Web Designer ha la capacità di realizzare un layout in linea con gli obiettivi fissati dal cliente, il quale avrà esigenze e gusti specifici per la realizzazione grafica del suo sito. Per soddisfare al meglio le richieste dei clienti, un bravo Web Designer deve avere le seguenti competenze:

  • ottimo senso estetico e alta capacità creativa per realizzare i layout grafici;
  • conosce alla perfezione i programmi di elaborazione grafica come Photoshop, Illustrator, Indesign;
  • buona conoscenza nello sviluppo della struttura web, conosce i linguaggi di markup e di stili ( HTML e CSS) e utilizza i linguaggi di programmazione web (Javascript, PHP, ecc. ) per rendere i siti più dinamici.

Mansioni: che differenza c’è tra Web Master e Web Designer

Come si può notare, le competenze che possiede un Web Master sono più tecniche poiché deve gestire i siti a 360°. Invece, quelle del Web Designer sono più focalizzate sull’aspetto grafico e di design del sito. Queste differenze ci permettono, dunque, distinguere quali possono essere le mansione specifiche che ognuna di queste figure svolge.

Che differenza c'è tra Web Master e Web Designer

Mansioni di un Web Master

Il Web Master si occupa di:

  • progettare i siti web attraverso l’attività di coding (utilizzando software come Dreamweaver o altri editor html), rendendoli più funzionali e dinamici;
  • verificare che tutta la struttura del sito funzioni correttamente e corregge i bug;
  • garantire un corretto funzionamento dei server che ospitano il sito web;
  • fornire assistenza e manutenzione al sito web;
  • gestire il sito web nelle fasi di test, addestramento e messa online.
  • monitorare le prestazioni dei siti sui motori di ricerca

Mansioni di un Web Designer

Le principali mansioni del Web Designer sono:

  • creare un front-end web del sito, individuandone: i font, le immagini, i colori e tutti gli elementi grafici e di layout;
  • definire l’architettura generale del sito internet e gestire i contenuti delle pagine web;
  • controllare ogni aspetto della progettazione del sito ed essere in grado di dargli un immagine appropriata, senza interferire con gli aspetti legati alla sua usabilità e navigazione;
  • garantire una buona user experience e un’ottima fruibilità dei contenuti presenti sulla struttura web;
  • sviluppare un responsive web design.

In breve

Chi fa il Web Designer viene considerato uno esperto nella grafica e nel visual grazie al suo background creativo e artistico. È colui che si occupa principalmente del design dei siti. Il Web Master, invece, può arrivare a soluzioni tecniche più all’avanguardia e segue l’intero sviluppo dei siti in tutte le sue fasi (analisi, progettazione, implementazione, test).

Hai in mente un progetto o una partnership?