Cosa fa il consulente SEO?

Il consulente SEO, Search Engine Optimization è importante per il successo del tuo progetto digitale.

Il consulente SEO è colui che porta il tuo progetto digitale al successo e ti fa scalare la SERP (Search Engine Results Pages) per farti raggiungere i primi posti sui i motori di ricerca (Google, Yahoo, ecc..).

Chi è il consulente SEO?

Il consulente SEO è la figura che analizza, rivede e rende operative tutte le modifiche effettuate ai siti internet. Dopodiché va a ottimizzarli per adattarli ai motori di ricerca e gli ottimizza per i dispositivi mobili. Mette in atto le strategie che ha analizzato e lo fa per andare a incrementare gli utenti all’interno del tuo sito, così da far la classifica delle pagine ( che va da 0 a 10 assegnata a ogni pagina Web).

L’obbiettivo è quello di aumentare il traffico organico tramite l’utilizzo delle parole chiave. Per andare a migliorare l’esperienza dell’utente e come soddisfare le linee guida nei motori di ricerca. In tutta onestà, ti aiuta a comparire il tuo sito web nei primi posti dei motori di ricerca. Per essere determinate tramite l’utilizzo di parole chiave (o Keyword) valido per la tua specifica attività. In passato il metodo di lavoro era molto differente da quello attuale. Negli ultimi anni Google a apportato tante modifiche ai software che aiutano i consulenti SEO.

Che competenze ha?

Il consulente SEO ha delle specifiche competenze: è un risolutore di problemi tecnici e dei contenuti legati ad essa:

  • La Ricerca delle Keyword
  • Conoscere al meglio il settore in cui opera il cliente
  • utilizza al meglio gli strumenti di ricerca,
  • analizza i competitor e le parole chiavi che ha usato.

Sono attività molto importanti nella fase iniziale del progetto. Per la programmazione e lo sviluppo ci vuole un infarinatura delle competenze tecniche, esempio saper inserire e leggere gli attributi meta tag o dei link. il consulente SEO deve saper verificare i log del web del server e saper gestire il crawl budget. Deve saper analizzare il sito web, deve cercare parole chiavi originali e analizzare quelle usate da competitor per farti scalare le posizioni SERP. Deve saper implementare le strategie di link building e sviluppare contenuti qualità pertinenti e coinvolgenti.

Cosa fa il consulente SEO?

Come diventare uno specialista SEO?

Oggi esistono diversi corsi per diventare un consulente SEO, per di più esistono seminari per i laureandi in Digital marketing che vogliono approfondire questo settore.
Alcuni tra i migliori specialisti SEO che abbaiami in Italia sono autodidatti, hanno studiato da autodidatti spippolando su internet e su libri di testo e poi mettendolo in pratica su siti fasulli perdendoci confidenza.

Un buon specialista SEO non vive di sola teoria, ma sperimenta mette in partica quello che ha studiato. li mette in patica come testar su dei suoi progetti personali sui dei motori di ricerca alternativi, che sono un buon metodo per avere dei riconoscimenti e informazioni concrete.

Si possono acquistare milioni di nozioni di teoria ma che poi è la pratica a far imparare d’avvero.

Che rapporto ha il consulente SEO con i clienti?

L’aspetto importante e fondamentale senza il quale il consulente SEO non avrebbe ragione di esistere sono i Clienti. Ai consulenti SEO arrivano le più bizzarre, strampalate e particolari delle richieste a cui si deve abituare. I clienti ci sono di diversi tipi ma quelli più frequenti sono anche quelli che non hanno dimestichezza con il mondo di internet e hanno difficoltà a mandare perfino una banale mail; di cui è dura fargli capire in cosa consiste e cosa fa il consulente SEO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *